Siria

Interrogativo

a Eros
i pugnali, le spade, le baionette, i coltelli
le scuri, gli strumenti per tagliar colli e lingue…
tutti questi “gentili” strumenti son chiamati
dagli scienziati della morte: ARMI BIANCHE!!…
Allora, cos’è che nei loro lessici può chiamarsi
ARMI NERE?!
Forse… queste poesie.

 

Segni

 

Fate bene attenzione
fate bene attenzione
essi muoiono nell’aria direttamente.
E fate bene attenzione
fate bene attenzione
essi divulgano i loro proclami all’aria direttamente.
Fate bene attenzione o volpi
fate bene attenzione o coccodrilli
fate bene attenzione o morti:
abbiam rammentato spesso la libertà
in questi tempi.
. . . . . . . . . .
E quando la gente pensa alla libertà
questo significa che qualcosa di grave aleggia sul mondo.
Quando due amanti discorrono sulla libertà
questo significa…
che una catastrofe sta per distruggere il cuore della terra.
E quando il cuore bisbiglia di libertà
questo significa…
che un tiranno deve assolutamente morire…

 

Nazìh Abu Afash

 

Poeta e artista siriano molto conosciuto in Medioriente. Per sapere di più sulle poesie e sull’autore: http://venus.unive.it/arabic/arabiyat/Nazih.HTM

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...