Fama e natiche roventi

Volle fare un esperimento. Pubblicò un annuncio su varie testate specializzate e anche in siti internet per cercare modelli o modelle per foto artistiche di nudo, specificando però che non avrebbe potuto pagare alcun compenso. Trascorsero diversi giorni e non ricevette alcuna risposta. Decise allora di cercare protagonisti per un cortometraggio porno fatto in casa; certo, salvaguardando rigorosamente il loro anonimato, oltre che il proprio. Rispose quasi subito una ragazza che si offrì per un provino. La invitò e quando si presentò alla porta, con abbigliamento succinto, truccata, dipinta, profumata di tutto punto, si accorse che era molto giovane. Facendola entrare le chiese come mai avesse interesse per il progetto. Quella rispose che voleva farsi vedere, conoscere, diventare “famosa”, magari farsi strada nel cinema. La fece spogliare quindi. Subito dopo l’afferrò e la costrinse a mettersi sulle sue ginocchia a pancia sotto, immobilizzandola. La sculacciò di santa ragione, incurante delle sue grida, delle sue proteste, dei suoi gemiti di dolore, delle ingiurie, fino a che non vide le natiche diventare roventi, riempirsi di striature sanguigne. Poi la rimandò a casa.

 

 

 

Operahostel, "Lass mich deinen Abend riechen", da http://operahostel.tumblr.com/

Operahostel, “Lass mich deinen Abend riechen”, da http://operahostel.tumblr.com/

Operahostel, "Too much night in her hair", da http://operahostel.tumblr.com/

Operahostel, “Too much night in her hair”, da http://operahostel.tumblr.com/

Operahostel, "Der Rest der Welt geht unter, in der Liebe eines Augenblicks", da http://operahostel.tumblr.com/

Operahostel, “Der Rest der Welt geht unter, in der Liebe eines Augenblicks”, da http://operahostel.tumblr.com/

Operahostel, "… look always forward", da http://operahostel.tumblr.com/

Operahostel, “… look always forward”, da http://operahostel.tumblr.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...